13.7 C
Comune di Bari
domenica 17 Ottobre 2021
Home Attualità Bari ricorda le 1.030 vittime innocenti della mafia, iniziativa di Libera: emozione...

Bari ricorda le 1.030 vittime innocenti della mafia, iniziativa di Libera: emozione sotto il colonnato del Piccinni

Notizie da leggere

Sotto il colonnato del teatro Piccinni, anche Bari ha ricordato con grande emozione le vittime innocenti delle mafie con una iniziativa trasmessa in diretta streaming sulla pagina Facebook di Libera Puglia, organizzata dall’associazione antimafia, in collaborazione con il Comune e Avviso Pubblico, in occasione della XXVI Giornata nazionale della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie.

Il sindaco Antonio Decaro, il procuratore di Bari Roberto Rossi, il magistrato della Direzione nazionale Antimafia Giuseppe Gatti, la prefetta Antonella Bellomo accanto ai familiari delle vittime, come i coniugi Pinuccio e Lella Fazio, e ai rappresentanti di realtà dell’associazionismo locale e del mondo della cultura e dello spettacolo, con studenti e i sacerdoti delle periferie baresi, hanno letto il lungo elenco dei 1.030 nomi delle persone uccise dalle mafie, 104 delle quali pugliesi.

Lo slogan della giornata, “A ricordare e riveder le stelle”, contestualizza l’attuale emergenza legando la memoria delle vittime ai luoghi della cultura chiusi ormai da un anno. E proprio per sottolineare il valore della cultura quale ingrediente fondamentale nella lotta ad ogni forma di devianza sociale, scintilla di memoria e impegno sociale, l’evento si è tenuto sotto il colonnato del teatro comunale Niccolò Piccinni.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche