12.6 C
Comune di Bari
lunedì 19 Aprile 2021
Home Apertura Covid, guida alle vaccinazioni per fasce d'età: la Regione attiva il sito...

Covid, guida alle vaccinazioni per fasce d’età: la Regione attiva il sito “La Puglia ti vaccina”

Da leggere

Il giorno delle prime vaccinazioni per i fragili è arrivato anche in Puglia. La somministrazione delle prime dosi destinate a trapiantatati e pazienti in attesa di trapianto è iniziata ieri al Policlinico di Bari.

Oltre 1000 persone per le quali sono al lavoro in queste ore 23 ambulatori e 150 operatori sanitari del punto di vaccinazione ospedaliero e dei reparti di nefrologia, cardiochirurgia e urologia. Una giornata simbolica che rappresenta però un passo importante per una fascia verso la quale univocamente è stata reclamata attenzione sin dalle prime settimane di somministrazione dei vaccini.

Intanto procede la campagna vaccinale in proiezione verso il mese di aprile. La settimana prossima arriverà un carico di Pfizer da circa 30mila dosi e un altro di Astra Zeneca. Ancora una volta c’è un piccolo taglio ai rifornimenti che farà slittare il completamento della fascia over 80 oltre la fine di marzo, data inizialmente prevista.

Ad ogni modo non si dovrebbe andare oltre i primi giorni del nuovo mese. Per questa fascia si continuerà sempre con vaccini a RNA (Pfizer e Moderna). La stessa tipologia che sarà utilizzata per fragili e ultrafragili, per i quali si proseguirà a chiamata a cura dei centri di cura specialistici (è stato il caso oggi dei trapiantati) o dei medici di famiglia (per esempio per i diabetici con scompensi).

Diverso è il discorso per i 70-79enni e poi a scalare per i 60-69enni per i quali sarà utilizzato invece Astra Zeneca. In questi casi non ci si deve rivolgere ai medici di medicina generale (salvo per le persone interessate dalle patologie individuate nell’apposito documento della regione). Queste persone cominceranno ad essere vaccinate dal 12 aprile e sarà assegnato loro automaticamente data e luogo tramite il sito “La Puglia ti vaccina” che sarà presentato tra pochi giorni.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche

Buon 48esimo Telebari!