9.8 C
Comune di Bari
lunedì 19 Aprile 2021
Home Attualità Carrassi, negozianti in protesta: “7 aprile, Io apro. Abbiamo il diritto di...

Carrassi, negozianti in protesta: “7 aprile, Io apro. Abbiamo il diritto di lavorare”

Da leggere

Il cartello è molto chiaro: “7 aprile, Io apro. Abbiamo il diritto di lavorare”. In questi giorni ad esporlo sono un gran numero di negozi del quartiere Carrassi messi in ginocchio dalle restrizioni imposte dal Governo. Nessuna negazione della situazione sanitaria. La protesta si basa sulla constatazione di un dato di fatto. Nonostante le limitazioni le strade sono piene. I controlli sono pochi. E guardando i dati sui contagi le misure così come sono state adottate si stanno rivelando poco efficaci. A dirlo sono i titolari stessi delle attività, messi economicamente in ginocchio dalla pandemia.

L’iniziativa, in programma per mercoledì 7 aprile,  è stata organizzata dall’Associazione La Formica, con il supporto di Bari in IV di Francesco Magrone, collegandosi a una mobilitazione nazionale che coinvolge molte associazioni del commercio. A spiegare le ragioni è stato Mimo Tarantini, storico commerciante barese.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche

Buon 48esimo Telebari!