23.4 C
Comune di Bari
sabato 31 Luglio 2021
Home Attualità Viaggi all'estero per Pasqua, Lopalco: "Rischio basso di importare varianti Covid"

Viaggi all’estero per Pasqua, Lopalco: “Rischio basso di importare varianti Covid”

Notizie da leggere

“Per me non è il momento di mettersi in viaggio ma il rischio di importare varianti di Coronavirus in Puglia è molto basso”. Lo ha detto l’assessore alla Sanità della Regione Puglia, Pier Luigi Lopalco, intervenuto ai microfoni di Telebari.

“Con le quarantene obbligatorie e i tamponi non dovrebbero esserci grandi problemi – ha continuato l’epidemiologo -. Quello che però dico ai pugliesi è di prenotare le vacanze per la prossima estate, e di farle in regione. I nostri operatori del turismo hanno bisogno di lavorare”.

Parlando poi dei vaccini, Lopalco ha spiegato il motivo per cui le inoculazioni a 76enni e 77enni inizieranno solo il 12 aprile. “Per poter vaccinare queste due fasce d’età in pochi giorni – ha sottolineato – c’è bisogno di un numero molto elevato di dosi, tra le 30mila e le 40mila. Per vaccinare tutti contemporaneamente e quindi, far lavorare gli hub a regime, è necessario aspettare il 12 aprile ed esaurire così le inoculazioni in un paio di giorni”.

 


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche