9.8 C
Comune di Bari
lunedì 19 Aprile 2021
Home Attualità Pediatrico di Bari, grave sindrome post Covid: bimbo di 3 anni salvato...

Pediatrico di Bari, grave sindrome post Covid: bimbo di 3 anni salvato grazie a farmaco innovativo

Da leggere

Ha lottato a soli tre anni contro le conseguenze più gravi del Covid e grazie a un nuovo farmaco, somministrato in anticipo rispetto ai protocolli, è riuscito ad evitare la terapia intensiva. Così, dopo un ricovero durato 18 giorni nel reparto di Pediatria ospedaliera del Giovanni XXIII di Bari, il piccolo paziente è stato dimesso.

“Il bambino era arrivato in ospedale con i sintomi della MIS-C (Kawasaki post Covid): la sindrome infiammatoria multisistemica che i minori possono sviluppare a seguito del Covid – spiegano dall’ospedale -. Nonostante il paziente avesse avuto una forma asintomatica del virus, si era successivamente ammalato con un’iperinfiammazione post Covid cardiaca e neurologica”.

Una volta arrivato in ospedale i medici gli avevano riscontrato una infiammazione cardiaca con dilatazione coronarica e una meningite asettica: conseguenze gravi che avrebbero portato il piccolo in terapia intensiva. È stato allora che i medici hanno valutato e deciso di anticipare la somministrazione del farmaco biologico innovativo, l’Anakinra, che ha evitato la progressione della malattia. “La reazione è stata buona – concludono dal Pediatrico – e il minore adesso sta bene ed è tornato a casa”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Buon 48esimo Telebari!