18 C
Comune di Bari
sabato 10 Aprile 2021
Home Attualità Agriturismi in Puglia, Coldiretti: “Nel 2020 persi 150 milioni di fatturato. Pass...

Agriturismi in Puglia, Coldiretti: “Nel 2020 persi 150 milioni di fatturato. Pass vaccinale per salvare l’estate”

Da leggere

Dall’inizio della pandemia il settore degli agriturismi in Puglia, circa 900 strutture, ha perso oltre 150 milioni di euro di fatturato. È quanto emerge dall’analisi della Coldiretti, auspicando che “l’arrivo per l’estate del passaporto vaccinale Ue possa salvare almeno il turismo straniero che ha subito un buco di oltre 3,5 miliardi nelle spese dei viaggiatori dall’estero, che sono crollate del 61% nel 2020 rispetto all’anno precedente, toccando il minimo da almeno 20 anni”.

Coldiretti Puglia evidenzia, tra l’altro, che “gli agriturismi spesso situati in zone isolate in strutture familiari con un numero contenuto di posti letto e a tavola e con ampi spazi all’aperto, sono forse i luoghi più sicuri perché è più facile garantire il rispetto delle misure di sicurezza per difendersi dal contagio fuori dalle mura domestiche”.

“L’agriturismo e lo sviluppo multifunzionale delle aziende agricole devono rientrare nelle strategie regionali – dice Filippo De Miccolis, presidente di Terranostra Puglia, associazione agrituristica di Coldiretti – ivi incluse quelle a sostegno del settore turistico per emergenza Covid. Gli indennizzi per calo di fatturato sono solo un placebo, così come non mancano difficoltà per accedere al credito e gli ammortizzatori sociali sono ormai insufficienti per entità e tempistica a dare respiro alle tante famiglie che hanno vissuto mesi di inoccupazione”.

“In compenso – prosegue De Miccolis – sono aumentati burocrazia ed adempimenti, tanto che alcuni operatori del settore, presi dallo sconforto e dalla paura di sanzioni, stanno valutando se valga la pena riaprire, eventualità che avrebbe effetti disastrosi sull’occupazione. Serve una svolta – conclude – per salvare il turismo estivo”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche