22.5 C
Comune di Bari
martedì 15 Giugno 2021
Home Attualità Vaccini, Lopalco ai medici di base: "Con voi possiamo fare 30/40mila dosi...

Vaccini, Lopalco ai medici di base: “Con voi possiamo fare 30/40mila dosi al giorno”

Notizie da leggere

Usare tutti i vaccini a disposizione in questo momento per fare “30-40mila” somministrazioni al giorno: è l’obiettivo che ha posto oggi l’assessore alla Sanità della Regione Puglia, Pierluigi Lopalco, ai 450 medici di famiglia delle province di Bari, Taranto e Foggia durante un incontro in videoconferenza assieme al governatore Michele Emiliano.

“Solo con voi – ha detto Lopalco ai medici – possiamo fare 30/40mila dosi al giorno, che significa raddoppiare ogni giorno le somministrazioni”. “Serve – ha aggiunto – un’azione di coordinamento e cooperazione che significa sburocratizzare la vaccinazione. La priorità è vaccinare quanto più possibile, in fretta e con tutti i vaccini a disposizione, Astrazeneca, Pfizer e Moderna. Naturalmente con priorità per gli ultra ottantenni che sono a casa, e poi per i disabili, i fragili, gli oncologici. È una platea vastissima che, con una buona organizzazione, può essere coperta in poco tempo. Poi occorre andare al massimo con tutti i vaccini che sono arrivati, ripeto anche e soprattutto Pfizer e Astrazeneca, perché purtroppo di Moderna ci sono poche dosi”.

All’incontro ha partecipato anche Filippo Anelli, presidente dell’Ordine dei medici di Bari, che, dopo aver garantito la massima disponibilità della categoria, ha posto alcune questioni, tra le quali la possibilità per i medici di base di avere gli elenchi dei pazienti già vaccinati e l’operatività dell’accordo con le farmacie per ritirare le dosi vaccinali. “Entrambe le questioni – ha detto l’assessore Lopalco – sono in via di risoluzione. Ben presto su Giava ci sarà la lista dei vaccinati mentre l’accordo con le farmacie partirà a giorni, accordo che permetterà di avere le dosi dopo solo 48 ore dall’ordine”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche