21.9 C
Comune di Bari
domenica 16 Maggio 2021
Home Attualità Vaccini a Polignano, opposizione accusa il sindaco di favorire gli amici. Vitto:...

Vaccini a Polignano, opposizione accusa il sindaco di favorire gli amici. Vitto: “Vi denuncio”

Notizie da leggere

“Nelle ultime ore si è consumata una delle pagine più tristi della politica polignanese, se di politica si può parlare. Alcuni membri dell’opposizione hanno diffuso un messaggio che io ho inviato a centinaia di persone. Un messaggio che rimanderei altre cento, mille volte, dove si parlava di dosi Pfizer per ultra 80enni”. Inizia così un post pubblicato nella tarda serata di ieri sui social dal sindaco di Polignano, Domenico Vitto. Il primo cittadino, quindi, racconta la propria verità.

“Stamattina la responsabile del Centro vaccinale di Polignano – la dottoressa Cesaria Alfarano, che ringrazio di cuore per l’esemplare lavoro che sta facendo – mi ha detto che oggi sarebbero arrivate poco più di 100 dosi di vaccino Pfizer destinate esclusivamente agli ultra 80enni, chiedendomi un aiuto per trovare persone di quella fascia d’età – spiega Vitto -. Ho prontamente chiamato la dottoressa Antonella Di Bari, fiduciaria locale dei medici di base, e le ho chiesto di diffondere questa notizia presso tutti i medici di base di Polignano”.

“Inoltre – prosegue il sindaco – ho anche disposto che due dipendenti comunali si preoccupassero di chiamare gli anziani e ho anche accolto la disponibilità di due di loro a fornire il proprio aiuto gratuitamente al centro vaccinale. Ho fatto il mio dovere di uomo e di primo cittadino: mi sono messo a disposizione della mia comunità. Queste polemiche così meschine, su questioni che riguardano la vita e la morte delle persone, hanno decisamente passato il segno”.

“Domani – conclude Vitto, riferendosi quindi alla giornata di oggi – sporgerò denuncia, perché su questi argomenti non si può transigere. Ma credetemi, sono disgustato. Cadere così in basso, in un momento del genere, mi sembra davvero un’assurdità”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche