16.2 C
Comune di Bari
mercoledì 19 Maggio 2021
Home Attualità Banca Popolare di Puglia e Basilicata, ‘nuovo look’ per la filiale di...

Banca Popolare di Puglia e Basilicata, ‘nuovo look’ per la filiale di Altamura: l’apertura – FOTO

Notizie da leggere

Una filosofia completamente diversa di banca per la sede storica altamurana della Popolare di Puglia e Basilicata. La filiale, nel pieno rispetto delle norme anti Covid, è stata aperta oggi da Monsignor Giovanni Ricchiuti, vescovo della Diocesi di Altamura, Gravina e Acquaviva delle Fonti, alla presenza del presidente, Leonardo Patroni Griffi e dell’amministratore delegato, Alessandro Maria Piozzi, della BPPB.

“Un ambiente nel quale si respira un’idea totalmente nuova, una banca aperta, che favorisce il dialogo e l’incontro e che, accanto all’efficienza e alla funzionalità, non perde di vista il valore della relazione e della socializzazione – si legge in una nota della Banca -. Un ecosistema in cui anche la sostenibilità ambientale fa da protagonista con consumi energetici controllati, riduzioni delle emissioni e dei costi e un miglioramento degli standard di sicurezza sul lavoro.”

Il “nuovo look” con ambienti raffinati, familiari, funzionali si presenta con una grande e accogliente “piazza” con salette dedicate alla consulenza, un tavolo coworking, isole relax con comode poltrone, un corner caffè il tutto arricchito con un richiamo all’arte. Un’arte, senza confini, come espresso con l’innovativo pannello di piante stabilizzate di assoluto design che, oltre ad abbellire i locali, ne purifica l’aria e rimarca la vocazione green della Banca: “SKOG”, foresta in norvegese. Un’opera che dialoga perfettamente con l’altro quadro dell’artista olandese, Berndnaut Smilde, che ricreando in maniera iper-realistica una nuvola in uno spazio chiuso, evoca calma e tranquillità. Non solo. Le nuvole rappresentano la possibilità di cambiare. Qualcosa che può mutare forma e trasformarsi in altro. Una prospettiva di cambiamento, che dà modo di guardare allo spazio in maniera differente.

I lavori completano l’altra area della Banca, già operativa da qualche mese, dedicata ai servizi di incassi e pagamenti e al self banking: tre sportelli automatici e due lobby teller. “Un percorso di innovazione già iniziato qualche anno fa che testimonia la volontà di dare slancio al cuore produttivo ed economico del nostro territorio storico – spiega Leonardo Patroni Griffi -. Guardiamo al futuro in virtù delle solide radici costruite nel passato fatto di 138 anni di storia. Investiamo sul nostro territorio e vogliamo continuare a lavorare al fianco delle comunità locali per poter tornare al più presto alla normalità e spingere la ripresa economica. Un augurio di buon lavoro va a tutto il team della Filiale guidato dal Responsabile Oronzo Ventura e dal Capo Distretto Domenico Calia”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche