21.9 C
Comune di Bari
domenica 16 Maggio 2021
Home Attualità Vaccini a pazienti con malattie rare al Policlinico di Bari: "7mila dosi...

Vaccini a pazienti con malattie rare al Policlinico di Bari: “7mila dosi in 4 giorni”

Notizie da leggere

Il centro vaccinale del Policlinico di Bari ha preso in carico la vaccinazione dei malati rari che sono già in cura presso le proprie unità operative e in quattro giorni vaccinerà circa settemila pazienti fragili. Con l’allestimento di 60 ambulatori vaccinali, anche nelle cliniche di Neurofisiopatologia, Oculistica e Medicina interna dove i malati ricevono le terapie, sabato 17 aprile saranno vaccinate circa 2500 persone: si tratta di soggetti con malattie rare del rene, malattie rare oculistiche, patologie neurologiche, cirrosi epatica e altre malattie rare di competenza internistica.

Si proseguirà lunedì, martedì e mercoledì con circa 1500 somministrazioni di vaccino al giorno destinate per lo più a pazienti affetti da sclerosi laterale amiotrofica e sclerosi multipla. Oltre alle seconde dosi in programma per i trapiantati e i rispettivi caregiver.

“Stiamo contattando tutti i nostri pazienti affetti da sclerosi laterale amiotrofica, sclerosi multipla, atrofia muscolare spinale, miastenia gravis, malattia corea di Huntington e altre malattie neurologiche rare”, spiega la professoressa Maria Trojano, direttrice dell’unità operativa di Neurologia del Policlinico di Bari: “Faccio appello – conclude – ad aderire alla campagna vaccinale che abbiamo fortemente voluto. I pazienti in fase di somministrazione potranno confrontarsi con gli specialisti della nostra clinica che saranno presenti negli ambulatori”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche