10.3 C
Comune di Bari
domenica 5 Dicembre 2021
Home Attualità Altamura, un’automedica per l’ospedale Perinei: il dono del Rotary ‘mette in moto’...

Altamura, un’automedica per l’ospedale Perinei: il dono del Rotary ‘mette in moto’ la solidarietà

Notizie da leggere

Il dono del Rotary “mette in moto” la solidarietà. Il “grazie” agli operatori sanitari dell’Ospedale della Murgia impegnati nel contrasto alla pandemia è arrivato sotto forma di un’automedica. La consegna è avvenuta stamattina nel piazzale antistante il “Fabio Perinei”, da una parte la direzione medica e amministrativa del presidio, rappresentate da Annalisa Altomare e Rachele Popolizio, dall’altra Emilia Casiello, presidente del Rotary Club Altamura-Gravina, attorniata da alcuni soci.

La generosità del gesto e, insieme, la sua utilità hanno offerto la cornice giusta ad una domenica in cui, come in tutti gli altri giorni, il personale sanitario continua a garantire elevati standard di assistenza sanitaria: “Il nostro ospedale – ha detto la dottoressa Altomare – non si ferma mai: il duro lavoro di questi ultimi mesi ha messo alla prova ogni nostra singola risorsa, ma tutti insieme abbiamo offerto una risposta all’altezza delle attese della comunità e delle oggettive difficoltà dell’emergenza”.

L’automobile, attrezzata per le necessità sanitarie, sarà a disposizione del Pronto Soccorso del presidio che “saprà farne buon uso nelle numerose attività che vengono svolte quotidianamente – ha aggiunto Altomare – dal trasporto persone a quello di campioni biologici e farmaci e, tra questi, gli anticorpi monoclonali”.

“Questa donazione – ha rimarcato la dottoressa Popolizio – rinforza ulteriormente il legame tra il nostro ospedale e una realtà associativa come il Rotary che, come in altre occasioni, non si è lasciata sfuggire l’opportunità di stringersi con affetto e riconoscenza attorno ai nostri operatori: e questo, al di là del valore materiale dell’automobile, vale più di ogni altra cosa”.

Alla breve cerimonia sono intervenuti gli amministratori locali dei Comuni di Altamura, Gravina in Puglia e Poggiorsini e l’arcivescovo di Altamura-Gravina, mons. Giovanni Ricchiuti, che ha benedetto l’automedica e il personale che la utilizzerà.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

error: Contenuti protetti