21.9 C
Comune di Bari
domenica 16 Maggio 2021
Home Apertura Bimbo di Valenzano affetto da SMA, il sindaco di Bitonto: “Siamo un...

Bimbo di Valenzano affetto da SMA, il sindaco di Bitonto: “Siamo un popolo generoso. Aiutiamo Paolo”

Notizie da leggere

Paolo è un bimbo di Valenzano affetto da una malattia rara di nome SMA, di tipo 1: la forma più grave. Abbiamo raccontato la sua storia a metà gennaio, raccogliendo l’appello di mamma Francesca e papà Domenico. Un appello a donare, perché per aiutare il piccolo Paolo occorre denaro da investire su un costosissimo farmaco.

Oggi, sui social, a chiedere aiuto al popolo del web per conto di Paolo è il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio. Il primo cittadino, in un post, racconta la storia del grande guerriero di appena 19 mesi. Poi il pragmatismo: “L’unica possibilità per Paolo è volare in America e ricevere lì il farmaco – scrive Abbaticchio -. Il farmaco però ha un costo di due milioni di euro ed è somministrabile solo entro i due anni, a Paolo restano solo 4 mesi”.

“Tina, nostra concittadina – spiega il sindaco – mi ha chiesto di usare questa pagina per promuovere la raccolta fondi attiva una piattaforma dedicata. Che dirvi? Siamo un popolo generoso da sempre. E se questo post servirà a raggiungere il vostro cuore, allora ci sentiremo tutti meno soli. Perché Paolo ci ringrazierà con il suo meraviglioso sorriso, ancora una volta”. Al momento sono stati raccolti circa 181mila euro.

“Il tempo sta passando troppo in fretta e per noi la somma è ancora lontanissima – hanno scritto i genitori di Paolo, due giorni fa -, il tempo per avere una grande possibilità per la sua vita sta finendo. Il primo ottobre compirà due anni e non sarà più possibile accedere al farmaco in America. Vi preghiamo di donare oggi, di fare oggi un piccolo regalo al nostro supereroe per far sì che lui possa ricevere la sua possibilità di vita migliore. Abbiamo bisogno di tutti voi”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche