23.9 C
Comune di Bari
sabato 12 Giugno 2021
Home Attualità San Nicola in 60mila mattoncini Lego, al via il progetto ‘Be Nicholas’:...

San Nicola in 60mila mattoncini Lego, al via il progetto ‘Be Nicholas’: tra i protagonisti c’è Pinuccio – VIDEO

Notizie da leggere

Nei giorni in cui ricorre a Bari la festività di San Nicola e nei quali, per il secondo anno consecutivo, non sarà possibile dar vita al tradizionale corteo, parte il progetto partecipato ‘Be Nicholas’, per realizzare un San Nicola di mattoncini Lego di dimensioni reali: un metro e 90 centimetri. L’opera, costituita da 60mila mattoncini, sarà presentata pubblicamente il prossimo 6 dicembre.

Per partecipare basta richiedere gratuitamente la propria ‘Carta di Identità di Be Nicholas’: un documento informale, scaricabile dal sito. Ad ogni carta d’identità sarà associato un codice identificativo, tramite il quale sarà possibile cercare il proprio mattoncino all’interno dell’opera in fase di composizione. A raccontare le qualità di San Nicola è Alessio Giannone, in arte Pinuccio, sceneggiatore e interprete di una serie di brevi video dal titolo ‘Sono Nicola’, che saranno diffusi sui canali social di ‘Be Nicholas’.

La seconda fase del progetto, in autunno, prevede la costruzione dei “miracoli possibili”. Attraverso laboratori e incontri si lavorerà concretamente e in maniera collettiva alla raccolta di idee, spunti e proposte reali, a partire dal proprio contesto sociale, che saranno raccolte in un “Catalogo dei miracoli possibili” da pubblicare a gennaio 2022.

‘Be Nicholas’ è un progetto di Eventialevante, in collaborazione con La Capagrossa, promosso da Regione Puglia, Pugliapromozione, Teatro Pubblico Pugliese, sostenuto da Chimica D’Agostino e Coop Alleanza 3.0, con il patrocinio del Comune di Bari, della rete sociale Barisocialbook, del Garante regionale dei diritti delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà, del Garante regionale dei diritti dei minori e del Corpo consolare di Puglia, Basilicata e Molise.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche