25.2 C
Comune di Bari
sabato 12 Giugno 2021
Home Attualità Zona gialla, a Bari "primo" giorno di lavoro per i ristoratori: si...

Zona gialla, a Bari “primo” giorno di lavoro per i ristoratori: si rivede qualche turista – VIDEO

Notizie da leggere

I tavolini all’aperto. L’aperitivo sotto il sole. Il primo giorno in giallo per la Puglia segna la riapertura dopo due mesi terribili anche per locali e ristoranti. La consumazione deve essere rigorosamente al tavolo e all’aperto ma rappresenta per molte attività una boccata di ossigeno dopo settimane tragiche per il comparto. Un piccolo segnale di speranza in vista dei prossimi mesi anche per la clientela, composta soprattutto da giovani e da lavoratori, in attesa di una ripresa più importante con la stagione estiva.

E in città già da oggi si è rivisto anche qualche turista. Un primo viaggio per mettersi alle spalle i mesi più tristi della pandemia.

Per i ristoratori restano comunque molte incognite. Su tutte quella del coprifuoco, che costringe la clientela a modificare le abitudini. Per questa sera sono arrivate le prime prenotazioni delle 19 in attesa di novità da Roma per restare aperti almeno fino alle 24. Ma non solo. Con la riapertura si guarda ai prossimi mesi. I costi per le occupazioni di suolo pubblico potrebbero salire in alcune zone della città, per esempio il centro storico. In tal senso le associazioni chiedono di avviare un dialogo anche su questi temi.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche