25.2 C
Comune di Bari
sabato 12 Giugno 2021
Home Attualità Medicina nucleare del Policlinico di Bari, il reparto è digitalizzato: ai pazienti...

Medicina nucleare del Policlinico di Bari, il reparto è digitalizzato: ai pazienti smartwatch e dosimetri wifi

Notizie da leggere

Il Policlinico di Bari ha attivato una innovativa piattaforma di gestione del paziente in Medicina nucleare, sperimentando anche l’uso di dispositivi tecnologicamente avanzati. Un sms conferma l’avvenuta prenotazione dell’esame richiesto e invia un link all’utente che, attraverso maps, viene guidato fino al reparto di Medicina nucleare del Policlinico. Dal momento dell’accettazione tutto è gestito attraverso la cartella clinica elettronica che trasmette agli operatori del reparto la progressione della preparazione della dose di radiofarmaco che dovrà essere somministrata. Al paziente può essere fornito un dispositivo bluetooth per determinare la dose di radiazione, uno smartwatch per rilevare la frequenza cardiaca e la localizzazione all’interno del reparto, e una fascia per monitorare frequenza respiratoria, ecg e postura. Tutti i parametri vengono trasmessi attraverso wifi direttamente alla piattaforma di gestione omnia care.

“Il reparto di Medicina nucleare del Policlinico di Bari – piega il professor Giuseppe Rubini, direttore dell’unità operativa – è stato progettato con i più alti standard e adesso stiamo provando a integrare processi di innovazione e sviluppo alla normale attività assistenziale con l’obiettivo di ridurre i tempi di attesa e migliore la qualità della permanenza dei pazienti in reparto”. Grazie alla cartella clinica informatizzata connessa ai dispositivi per l’identificazione e il monitoraggio del paziente, il flusso dei dati può scorrere più sicuro e veloce, si eliminano i registri e supporti cartacei. Alla fine dell’esame-trattamento il paziente, attraverso un totem, compila una scheda digitale dove riporta la propria esperienza, esprimendo il proprio grado di soddisfazione. “In questo progetto – conclude Rubini – ci siamo occupati di migliorare la gestione del paziente affetto da cancro alla prostata all’interno di un progetto molto articolato”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche