24.6 C
Comune di Bari
sabato 12 Giugno 2021
Home Attualità Vaccini, hub Oropan di Altamura pronto e presto attivo: mano tesa a...

Vaccini, hub Oropan di Altamura pronto e presto attivo: mano tesa a tutte le aziende del territorio

Notizie da leggere

Dopo settimane di preparazioni e di attesa di ricevere la conferma della disponibilità di vaccini, nei prossimi giorni sarà finalmente attivato l’hub vaccinale aziendale che la Oropan di Altamura ha voluto realizzare e mettere a disposizione della comunità imprenditoriale locale con l’obiettivo di supportare la campagna vaccinale, consentendo a tutte le aziende del territorio di poter somministrare vaccini ai propri dipendenti e collaboratori.

Grazie allo sforzo non solo economico, ma anche organizzativo, della Oropan è stato possibile realizzare e offrire al territorio una struttura capace di poter somministrare fino a 500 dosi giornaliere, in totale sicurezza, grazie all’allestimento di 3 postazioni vaccinali all’interno di uno spazio di 390 metri quadri, un’altezza sotto-trave di 4 metri e dunque 1.600 metri cubi che la famiglia Forte mette a disposizione anche delle piccole realtà imprenditoriali del territorio di Altamura e dei paesi limitrofi.

L’area è stata progettata in maniera tale da poter essere suddivisa in 5 diverse sotto-aree: un’area di accettazione, un’area informativa di anamnesi, un’area pre inoculo, un’area di preparazione dosi e un’area di osservazione post inoculo. All’interno della struttura sarà garantita la presenza di una postazione mobile di primo soccorso, con attrezzatura da rianimazione. Gli spazi saranno sanificati a ogni cambio turno, garantendo massima igiene e sicurezza.

“Siamo stati animati da subito dalla convinzione che solamente un’azione generale e coordinata potesse abbattere i tempi della vaccinazione – commenta Lucia Forte, amministratore delegato della Oropan SpA -, rendere più sicura la prosecuzione delle attività produttive sull’intero territorio nazionale, accrescendo il livello di sicurezza degli ambienti di lavoro e nel contempo, ampliare la tutela e consentire di proteggere la salute collettiva. E oggi siamo felici di osservare che tutto questo è diventato realtà”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche