35.5 C
Comune di Bari
sabato 31 Luglio 2021
Home Attualità Carcinoma squamocellulare, a Bari visite gratuite di screening sul tumore cutaneo: il...

Carcinoma squamocellulare, a Bari visite gratuite di screening sul tumore cutaneo: il 30 giugno al Policlinico

Notizie da leggere

‘Te lo dice la pelle’, la campagna nazionale di sensibilizzazione e screening sul carcinoma squamocellulare, fa tappa a Bari con visite dermatologiche gratuite in programma mercoledì 30 giugno al Policlinico. “La campagna – è scritto in una nota -ha lo scopo di contribuire a diffondere importanti informazioni su una malattia ancora poco conosciuta che rappresenta il 20% dei tumori cutanei non-melanoma.

Le visite si svolgeranno presso la Clinica Dermatologica del Policlinico di Bari, locata presso il piano terra del Padiglione di Pediatria e diretta dalla professoressa Caterina Foti, esclusivamente su prenotazione, contattando il numero 345/7686815 dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00. Tutte le visite saranno effettuate in totale sicurezza, in ottemperanza alle misure di prevenzione igienico-sanitarie legate all’emergenza Covid.

“Il carcinoma squamocellulare cutaneo (CSCC) si origina dalla proliferazione di cheratinociti dello strato squamoso dell’epidermide – è spiegato nella nota -. Si può manifestare come un’escoriazione o un’ulcera che sanguina, senza cicatrizzare, o come un nodulo rosso con una crosta centrale, che può sanguinare spontaneamente o in seguito a grattamento. Se diagnosticato per tempo e nelle forme precoci, l’asportazione chirurgica è risolutiva e porta alla guarigione nel 95 % dei casi. Quando però viene diagnosticato in maniera tardiva il CSCC può raggiungere dimensioni troppo ampie e portare allo sviluppo di metastasi diventando avanzato e difficilmente trattabile. Pertanto, la diagnosi precoce è di estrema importanza”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche