32.9 C
Comune di Bari
giovedì 5 Agosto 2021
Home Attualità Caldo record in Puglia, 40 gradi a un passo: in Salento sindaco...

Caldo record in Puglia, 40 gradi a un passo: in Salento sindaco vieta il lavoro nei campi dalle 12.30 alle 16

Notizie da leggere

Caldo record in Puglia con l’inizio dell’estate, partita ufficialmente ieri lunedì 21 giugno. L’anticiclone che arriva dall’Africa, in queste ore, sta colpendo la regione portando in dote temperature che, in questo periodo, non si toccavano da circa 20 anni.

Oggi, poco dopo mezzogiorno, a Bari il termometro segnava 36 gradi. Tra il weekend e l’inizio della prossima settimana gli esperti sostengono che si potrebbe arrivare senza difficoltà a 40. Faranno prima Foggia e Lecce, dove la soglia dei 40 gradi potrebbe essere superata già nella giornata di domani, mercoledì 23 giugno.

In Salento, così, c’è chi prova a prendere qualche contromisura. È il caso del sindaco di Nardò, che da ieri ha vietato il lavoro nei campi su tutto il territorio comunale nella fascia oraria compresa tra le 12.30 e le 16. Il primo cittadino Pippi Mellone ha firmato un’ordinanza che rinnova un provvedimento applicato negli anni scorsi a tutela dei braccianti agricoli.

La novità di quest’anno è la connessione del provvedimento con il progetto Worklimate di Inail e Cnr, che rende disponibile sul sito web www.worklimate.it le mappe nazionali di previsione del rischio di esposizione occupazionale al caldo.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche