28.2 C
Comune di Bari
sabato 24 Luglio 2021
Home Apertura Qualità della vita per bambini, giovani e anziani. Tre classifiche del Sole...

Qualità della vita per bambini, giovani e anziani. Tre classifiche del Sole 24 Ore: Bari non va oltre il 51esimo posto

Notizie da leggere

Cagliari è la provincia più a misura di bambino, quella di Ravenna la più attraente per i giovani e quella di Trento per il benessere degli anziani: sono i risultati delle classifiche del Sole 24 Ore dedicate alla qualità della vita nelle province per i tre target generazionali. “Se per parlare di benessere in generale bisognerà aspettare la tradizionale classifica di fine anno – sottolineano dal quotidiano – le tre nuove classifiche, ciascuna composta da 12 parametri, misurano con i numeri la vivibilità del territorio per bambini, giovani e anziani.

Nella classifica dedicata ai bambini – in cui tra i parametri si trovano, ad esempio, il numero dei pediatri attivi, il rapporto migliore tra retta dell’asilo nido e reddito medio dichiarato e le scuole con giardini, palestre o piscine – la provincia di Bari ottiene il proprio migliore piazzamento: posizione 51.

Il piazzamento peggiore, invece, è stato registrato nella classifica dedicata ai giovani, dove il territorio del Barese guadagna la posizione 90 su 107. Tra i parametri, in questo caso, spiccano il tasso di disoccupazione giovanile, il numero dei bar e delle discoteche in rapporto alla popolazione ed i concerti organizzati.

Posizione 69, infine, per quanto riguarda la graduatoria ‘anziani’. In questo caso, tra i parametri, si contano il numero degli infermieri e dei geriatri, quello delle biblioteche e degli orti urbani. A fare la differenza poi, la speranza di vita a 65 anni e l’importo medio delle pensioni di vecchiaia.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche