32.9 C
Comune di Bari
giovedì 5 Agosto 2021
Home Attualità Usura, l'arcivescovo di Bari-Bitonto Satriano: "È un patto con il diavolo"

Usura, l’arcivescovo di Bari-Bitonto Satriano: “È un patto con il diavolo”

Notizie da leggere

“L’usura è un patto con il diavolo, sconvolge l’esistenza e ribalta le coscienze. L’usuraio nel suo stile è come il demonio, opera sottotraccia e nel silenzio”.

Lo ha detto l’arcivescovo di Bari-Bitonto, mons. Giuseppe Satriano, durante la messa presieduta presso l’Oasi Santa Maria di Cassano delle Murge per il 60/o anniversario di ordinazione presbiterale di mons. Alberto d’Urso, presidente emerito della Consulta Nazionale Antiusura e presidente della Fondazione Antiusura di Bari.

Il vescovo del capoluogo pugliese prendendo spunto dal Vangelo del giorno sul discepolato ha fornito l’antidoto contro l’usura: per passare all’altra riva, cioè per uscire dall’usura, è necessario avere il coraggio di spogliare se stessi, lasciare false certezze e garanzie terrene, e seguire Gesù.

Satriano nel ringraziare Mons. D’Urso e tutti i volontari della Fondazione Antiusura San Nicola e Santi Medici d Bari per aver rotto in oltre 25 anni l’omertà in cui naviga l’usura, li ha esortati a “continuare la sfida riattivando percorsi educativi nel segno del vangelo”. Dal segretario di Stato vaticano, card. Pietro Parolin, è giunto il messaggio di felicitazioni e benedizione di papa Francesco a mons. D’Urso e a tutti i presenti alla celebrazione.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche