27.9 C
Comune di Bari
sabato 24 Luglio 2021
Home Attualità Bari, al Di Venere l’alcol etilico sequestrato per contrabbando dalla Finanza ad...

Bari, al Di Venere l’alcol etilico sequestrato per contrabbando dalla Finanza ad Altamura: diventerà igienizzante

Notizie da leggere

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Bari ha devoluto alla Farmacia dell’ospedale Di Venere di Carbonara ben 241,5 litri di alcol etilico per la produzione in house di igienizzanti che saranno messi a disposizione di laboratori clinici e strutture ospedaliere del Barese.

Si tratta di alcol etilico proveniente dal sequestro eseguito dalle Fiamme Gialle di Altamura, alla fine del 2019, all’interno di una fabbrica clandestina per la “produzione di prodotti alcolici – spiegano dalla Finanza – da immettere sul mercato in frode dell’IVA e delle accise”.

“L’alcol, adesso, verrà utilizzato dalla direzione per la produzione di igienizzanti da distribuire agli operatori sanitari che da oltre un anno stanno operando in prima linea nelle strutture della Provincia di Bari – concludono dal Comando Provinciale -. Un importante risultato conseguito anche grazie alla preziosa collaborazione della Procura e dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Bari, che hanno concesso le autorizzazioni necessarie a devolvere il prodotto sequestrato”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche