34 C
Comune di Bari
domenica 1 Agosto 2021
Home Attualità Sostenibilità economica, sociale e ambientale. Rapporto Cerved: Puglia seconda al Sud ma...

Sostenibilità economica, sociale e ambientale. Rapporto Cerved: Puglia seconda al Sud ma 14esima in Italia

Notizie da leggere

La Puglia è la seconda tra le regioni nel Mezzogiorno, ma solo 14esima a livello nazionale, per sostenibilità economica, sociale e ambientale. Lecce si pone ai vertici nazionali per sostenibilità ambientale e Bari è prima nella classifica generale tra le province del Sud Est ma al 45esimo posto nazionale. È quanto emerge dal Rapporto Cerved Italia Sostenibile che sarà presentato nel pomeriggio a Taranto al Castello Aragonese nell’ambito del 34esimo evento Industria Felix, organizzato dall’omonimo magazine in supplemento con Il Sole 24 Ore, diretto da Michele Montemurro.

“La finanza Esg (con investimenti responsabili) – spiega Andrea Mignanelli, amministratore delegato di Cerved – sta già veicolando grandi masse di fondi verso progetti sostenibili e la regolamentazione bancaria amplierà ancora di più la portata di questo fenomeno. Puglia, Basilicata e Molise, con una struttura produttiva fatta di piccole imprese, fuori dai radar di questi investitori, rischiano di rimanere ai margini: è necessario promuovere la rendicontazione Esg e prevedere incentivi a sostegno delle pmi, perché anche loro possano accedere a questi fondi e finanziare la ripresa”.

Secondo l’indice di sostenibilità generale, Bari si piazza al 45esimo posto, Lecce al 62esimo e Brindisi al 68esimo. Seguono Foggia (81esima), Matera (82esima), Campobasso (87esima), Barletta-Andria-Trani (89esima), Taranto (91esima), Potenza (94esima), Isernia (99esima).


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche