38.3 C
Comune di Bari
giovedì 29 Luglio 2021
Home Apertura Rapporto Invalsi su apprendimento studenti, male anche la Puglia: “Pandemia e DAD...

Rapporto Invalsi su apprendimento studenti, male anche la Puglia: “Pandemia e DAD hanno fatto danni enormi”

Notizie da leggere

La pandemia e la dad hanno fatto danni enormi sull’apprendimento degli alunni, soprattutto sugli studenti delle scuole superiori. È quanto emerge dal Rapporto Invalsi presentato oggi. In particolare, rispetto agli anni precedenti, particolarmente bassi sono i risultati del 2021 di Italiano e Matematica. A livello nazionale gli studenti che non raggiungono risultati adeguati sono in Italiano il 44% e in Matematica il 51%. Percentuali che in Puglia aumentano sensibilmente: gli alunni che non raggiungono nemmeno la soglia minima di competenze in Italiano sono il 59%, quelli sotto il livello minimo in matematica addirittura il 69%.

Le percentuali di allievi pugliesi che non raggiungono il traguardo previsto al termine dell’ultimo anno della scuola secondaria di secondo grado diventano molto preoccupanti, se non addirittura drammatiche, sia per l’inglese-reading, sia per per inglese-listening: 67 e 78 per cento.

“La Puglia che per diversi anni è stata citata come esempio in controtendenza incoraggiante, rispetto al resto del Sud – – ha fatto notare Roberto Ricci, responsabile nazionale delle prove Invalsi – si è giocata con la pandemia quel guadagno che aveva accumulato”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche