23.4 C
Comune di Bari
domenica 26 Settembre 2021
Home Attualità Gazzetta del Mezzogiorno, passi in avanti verso l'assegnazione a Ecologica: si attende...

Gazzetta del Mezzogiorno, passi in avanti verso l’assegnazione a Ecologica: si attende il tavolo dei creditori di Mediterranea

Notizie da leggere

Passi in avanti per il futuro della Gazzetta del Mezzogiorno. Ecologica S.p.a., azienda che già aveva presentato una proposta di concordato fallimentare, potrebbe essere la prescelta per salvare lo storico giornale barese dopo il fallimento di Edisud e di Mediterranea. In questo momento non c’è ancora nessun atto giudiziario che parli di assegnazione ma qualcosa finalmente si muove. La procedura concordataria si articola su due tavoli distinti.

Ieri si è riunito quello relativo ad Edisud, che è anche la principale creditrice di Mediterranea. In questo primo incontro sembrerebbe essersi delineata la scelta verso questa ipotesi. Alla finestra anche l’altra candidata, la Ledi srl del gruppo Ladisa che aveva traghettato in questi mesi la Gazzetta attraverso un fitto di ramo d’azienda, interrompendo bruscamente la gestione provvisoria alla scadenza del periodo previsto lo scorso 31 luglio, con il conseguente stop alle pubblicazioni. In questo momento, dunque, la decisione è nelle mani dei creditori che dovranno esprimersi sulla bontà della proposta prima che la palla passi al Tribunale. Ecologica S.p.a., lo ricordiamo, opera dal 1980 anche nel settore delle pulizie industriali e del trasporto rifiuti. Se le voci venissero confermate, considerata la storia e la solidità del gruppo, si aprirebbe finalmente uno spiraglio di luce sul futuro del giornale.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche