23.8 C
Comune di Bari
martedì 28 Settembre 2021
Home Attualità Rifiuti all’Umbertino, nuova denuncia dei residenti: “La situazione peggiora a vista d’occhio”...

Rifiuti all’Umbertino, nuova denuncia dei residenti: “La situazione peggiora a vista d’occhio” – FOTO

Notizie da leggere

All’Umbertino è emergenza rifiuti. Ieri, dal comitato di zona, la denuncia social relativa all’ormai famoso ‘angolo discarica’ tra via De Nicolò e via Cognetti. Oggi, dallo stesso comitato, quella riguardante l’incrocio tra via Imbriani e via Abbrescia, dove “la situazione – scrivono i residenti – già segnalata il giorno 5 settembre, con un cassonetto bruciato e diversi rifiuti abbandonati, in carenza di interventi, peggiora a vista d’occhio”.

“Su quell’angolo – si legge nel post pubblicato questa mattina – si affaccia, con ampie vetrate a livello stradale, una nota scuola d’inglese: una delle poche attività alternative alla somministrazione di alimenti e bevande che resiste nell’Umbertino, costretta a ‘convivere’ quotidianamente con quel degrado igienico sanitario”.

“Abbiamo più volte sollecitato una diversa collocazione per i cassonetti posizionati su quella via, ché in spregio alle norme del codice della strada ostruiscono la visuale sull’intersezione, ma ancora non si è provveduto – concludono dal comitato -. Perché la Polizia Locale non interviene, considerato anche l’alto indice di sinistri su quell’incrocio? Perché nessuno interviene? Amiu dove sei?”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche