13.9 C
Comune di Bari
martedì 26 Ottobre 2021
Home Attualità Bari, secondo incendio nel parco Gargasole. I volontari. "Fiore all'occhiello solo per...

Bari, secondo incendio nel parco Gargasole. I volontari. “Fiore all’occhiello solo per convenienza. È abbandonato”

Notizie da leggere

Secondo incendio nel giro di due mesi all’interno del parco Gargasole, a Bari. Esattamente come accaduto lo scorso 22 luglio, ieri sera le fiamme si sono propagate (per cause ancora da accertare) dal lato che costeggia il parcheggio dell’ex Caserma Rossani.

Ad allertare in tempo i vigili del fuoco sono stati i residenti della zona, evitando così che il fuoco si allargasse ulteriormente, creando maggiori danni. A seguito dell’incendio di luglio, infatti, i volontari ripulirono tutta l’area accumulando quanto era stato bruciato, interpellando l’Amiu per ritirare quanto ancora potenzialmente bruciabile ma, secondo quanto denunciato, “nonostante sopralluogo e sollecitazioni, ad oggi purtroppo non è ancora intervenuta, e questo rende lo spazio più a rischio di prima”.

A questo problema si aggiunge, si legge ancora, “lo stato di abbandono, con erba secca molto alta, nello spazio da destinare al progetto Rigenerazioni Creative (che, seppure vinto virtualmente nel bando comunale, ad oggi non è stato ancora assegnato), il quadro è inquietante”.

“A seconda delle convenienze – denunciano ancora – Parco Gargasole viene citato come fiore all’occhiello e modello per una rigenerazione urbana praticata dal basso, della quale anche le Istituzioni si possono prendere merito, salvo però lasciare che le cose vadano in malora e magari addossando colpe e responsabilità a chi, onorevolmente e consapevolmente, se ne fa carico in quanto bene comune”.

Quindi la richiesta di una partecipazione maggiormente attiva all’Amministrazione comunale, mentre resta attiva la pagina per donare un contributo affinché si possa raggiungere la somma per acquistare una macchina trinciatutto. “Il parco Gargasole è un parco per i nonni e per i nipoti – concludono – un parco per il futuro.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche