14 C
Comune di Bari
mercoledì 27 Ottobre 2021
Home Attualità La Greta Thunberg di Bari in aereo con i cartelli di protesta,...

La Greta Thunberg di Bari in aereo con i cartelli di protesta, Giorgia: “Viaggiare in treno costa troppo”

Notizie da leggere

È salita su un aereo da Bari, per raggiungere Milano e sfilare in corteo con Greta Thunberg e gli attivisti del movimento Fridays for future. La sua presenza non è passata inosservata agli altri passeggeri, perché a bordo dell’aereo ha esposto cartelli con un messaggio preciso. “Sono un’attivista per il clima, non dovrei essere in viaggio su un aereo. La mobilità sostenibile deve essere accessibile a tutti”, il concetto scritto coi pennarelli colorati.

Negli scatti a sollevare i cartelli c’è Giorgia Mira, la ‘Greta Thunberg’ barese, volto simbolo del movimento ambientalista pugliese che per prima due anni fa si è seduta fuori dalla sua scuola (il liceo scientifico Scacchi di Bari) per aderire ai venerdì di sciopero contro i cambiamenti climatici lanciati dall’attivista svedese Greta. Domani Giorgia comincerà l’università (facoltà di Scienze della natura, non poteva essere diversamente) e negli scorsi giorni ha sfilato in corteo con altri 50mila ambientalisti a Milano per la Youth4climate e la Precop26. Raggiungere Milano in treno – sola andata – sarebbe costato oltre 100 euro. In aereo meno della metà: così la scelta del mezzo per una giovane studentessa è stata obbligata. “È giusto che un viaggio Bari Milano sia un lusso? Per noi no, e oggi lo abbiamo detto”, spiega il gruppo barese del Fridays.

“Ma come? Vanno a protestare contro chi non si impegna per ridurre le emissioni di C02 e poi salgono su un aereo? Ma è incoerente, è sbagliato!”, anticipano le possibili obiezioni. “Sbagliato è il sistema che rende accessibile a molti ciò che è tossico, accessibile a pochi ciò che è più sostenibile”, rispondono. “Questo sistema non è ecologico! Non è un sistema che sta mettendo in atto la transizione ecologica. Questo sistema non è compatibile con un pianeta che è in crisi climatica! – ancora il messaggio – Transizione ecologica significa anche questo: rendere accessibile a tutt* la mobilità sostenibile. E se alla #cop26 non si parlerà di ció, significherà che sarà stato solo #greenwashing”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche