13.9 C
Comune di Bari
martedì 26 Ottobre 2021
Home Attualità Monopoli, le domeniche di ottobre a PhEST: prima ‘dedicata’ ai residenti. Novità...

Monopoli, le domeniche di ottobre a PhEST: prima ‘dedicata’ ai residenti. Novità tour sui gozzi

Notizie da leggere

È un mese di ottobre ‘speciale’ per PhEST, festival internazionale di fotografia e arte, con una serie di sorprese pensate per il pubblico. Si comincia oggi, domenica 3 ottobre, con la domenica dedicata ai monopolitani che possono visitare PhEST con un biglietto super ridotto a 3 euro. Le quattro domeniche successive saranno invece, in partnership con ‘Gozzovigliando 2.0’, appuntamento promosso da GAL – Terra dei Trulli e di Barsento che coinvolge l’intero territorio del GAL in un grande evento volto alla promozione e valorizzazione dell’area costiera e della pesca in quanto sistema produttivo e patrimonio culturale nonché risorsa per lo sviluppo sostenibile dell’economia locale.

In virtù di questa collaborazione gli ospiti dei tour sui gozzi di Gozzovigliando, oltre a poter visitare le mostre in modo unico ed esclusivo dal mare, godranno di uno sconto sul biglietto della mostra con accesso a 4 euro anziché 6 euro per le mostre allestite all’interno di Palazzo Palmieri e delle Chiese. Per l’occasione sarà allestita anche una postazione per la vendita dei biglietti del PhEST al Porto Vecchio (adiacente alla postazione di Gozzovigliando 2.0) e chi si presenterà in biglietteria al Palazzo Palmieri con cartoline PhEST timbrate Gozzovigliando 2.0 avrà automaticamente diritto allo sconto (ingresso a 4 euro).

“PhEST è di casa a Monopoli ormai da sei anni – commentano in coro direttore artistico, project manager, curatrice fotografica e tutto lo staff di PhEST 2021-. Sei edizioni sempre in crescendo, partendo dalla prima che vedeva esposte 9 mostre per arrivare a quella in corso che ne conta ben 31, diffuse nel centro storico di questo splendido borgo. Con questo piccolo gesto di accoglienza, organizzato per la giornata di domenica 3 ottobre, con un ingresso ridottissimo a 3 euro riservato ai soli residenti, vogliamo invitare tutti i monopolitani a visitare PhEST, per coinvolgerli e farli sentire parte del progetto. E per ringraziarli tutti, uno per uno, per l’accoglienza che ogni anno ci riservano”.

“Due eccellenze della nostra offerta turistico-culturale si incontrano – spiega il sindaco, Angelo Annese -. Le domeniche del mese di ottobre saranno dedicate come ogni anno a Gozzovigliando che quest’anno si unisce a PhEST, rafforzando quella destagionalizzazione sulla quale la Città di Monopoli punta da tempo. È la miglior risposta della città per la ripresa post pandemia”.

“Sono veramente contento di questa nuova edizione di PhEST – aggiunge l’assessore al Marketing turistico di Monopoli, Cristian Iaia – per i servizi offerti e per la qualità della manifestazione e mi auguro che tutti i monopolitani approfittino di questo weekend per godersi la mostra e gli investimenti che amministrazione, regione e organizzatori hanno fatto per questa strepitosa edizione”.

“Queste sono le sinergie che ci piacciono tra le iniziative che la nostra amministrazione promuove per i suoi cittadini e per i turisti – conclude l’assessore alla Cultura Rosanna Perricci -. Oltre al programma classico poi, quest’anno ci sarà anche un “Gozzovigliando in Rendella” con tre incontri in programma il 9, 23 e 30 mattina per parlare del mare e della marineria monopolitana, sport e benessere con i ragazzi dell’istituto superiore Luigi Russo; e poi i laboratori, uno a settimana, per i più piccoli, tutti dedicati al mare a partire dal 10 ottobre. Aspettiamo tutti i nostri concittadini per trascorrere insieme delle giornate in serenità e piacere”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche