14.3 C
Comune di Bari
mercoledì 27 Ottobre 2021
Home Attualità Bari, sciopero lavoratori Amtab per il "giusto riconoscimento salariale": 11 ottobre sit-in...

Bari, sciopero lavoratori Amtab per il “giusto riconoscimento salariale”: 11 ottobre sit-in in piazza Prefettura

Notizie da leggere

Vertenza nei confronti della Società Amtab S.p.A. per il rinnovo del contratto di secondo livello. La procedura è stata aperta dalle segreterie sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Faisa-Cisal, Cildi e Confail, con la proclamazione della prima manifestazione di sciopero per il giorno 11 ottobre dalle ore 08:30 alle ore 12:30, in piazza Prefettura a Bari.

“In più occasioni – si legge nella nota – la Società Amtab ha dichiarato una netta indisponibilità a una rivisitazione e adeguamento degli accordi economici, in particolare si è mostrata indisponibile ad accordi che prevedano aumenti salariali o maggiori costi per le casse della Società. I livelli salariali del contratto di secondo livello sono fermi per i più anziani al 2008 e sono irrisori per le ultime assunzioni; per questo motivo, le scriventi giudicano inaccettabile che i salari di lavoratori così altamente specializzati siano tra i più bassi del mondo del lavoro”.

“Per fare un piccolo esempio – continuano i sindacati – un neo assunto come autista di bus con contratto full time percepisce uno stipendio netto di circa 1150 euro al mese. Questo la dice lunga sulle giuste rivendicazioni dei lavoratori dell’Amtab. Va ricordato che i dipendenti dell’Amtab hanno continuato a garantire la mobilità dei cittadini anche quando la pandemia da covid 19 registrava numeri di decessi impressionanti, tant’è che si sono registrati tantissimi contagi tra le maestranze e qualcuno ne porta ancora strascichi”.

“Queste OO.SS. sono dell’avviso che il sacrificio, l’abnegazione e la professionalità dei lavoratori debba avere il giusto riconoscimento salariale. In aggiunta a quanto sopra enunciato, in data 01 settembre 2021, la Società Amtab ha comunicato ai propri dipendenti che il Premio di Risultato relativo all’anno 2020 non sarebbe stato corrisposto, nonostante l’Azienda abbia chiudo il bilancio in utile. Di fatto, questa mancata corresponsione del Premio ha, di fatto, privato i lavoratori di una parte del salario. Per questi motivi verrà organizzato un presidio in P.zza Libertà per il giorno 11 ottobre 2021 dalle 09.30 alle 12.00 per chiedere all’Amtab la corresponsione del Premio di Risultato e la rivisitazione degli accordi economici di secondo livello”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche