16.8 C
Comune di Bari
sabato 16 Ottobre 2021
Home Attualità Bari, un grande polmone verde nella Zona Industriale: attesa per il maxiprogetto...

Bari, un grande polmone verde nella Zona Industriale: attesa per il maxiprogetto di forestazione urbana

Notizie da leggere

Sarà presentato ufficialmente nelle prossime settimane, per ora sul progetto regna il massimo riserbo. Ma i primi dettagli emergono, e raccontano di una zona del capoluogo pugliese che presto sarà oggetto di un importante processo di forestazione urbana. Parliamo della zona industriale, alle porte di Bari. L’intervento reso possibile da un privato di cui ancora non si conosce il nome e alla disponibilità del presidente Asi, interesserà più di un ettaro di territorio. “Sarà importante anche per abbattere le emissioni di Co2”, commenta l’assessore comunale all’ambiente Pietro Petruzzelli, che sta seguendo personalmente tutto l’iter.

Un percorso già intrapreso parallelamente anche dall’assessore ai lavori pubblici Giuseppe Galasso, con un analogo progetto che interesserà invece i fascioni laterali dell’ultimo tratto di via Caldarola a Japigia, in prossimità del Polivalente. Degli alberi che presto abbelliranno la zona, 500 saranno piantumati in ricordo delle vittime baresi del Covid, uno per ogni decesso.

Nell’intervento di forestazione, si inserisce anche il progetto del bosco sociale di Loseto che sorgerà nei pressi della parrocchia del Salvatore di Loseto, e che di fatto riconnetterà l’abitato della zona nuova con il paesaggio della Lama Picone, con la messa a dimora di alberi per la creazione di un’area forestale che tuteli la biodiversità e migliori concretamente la qualità della vita e il benessere dei cittadini grazie a una maggiore offerta di spazi verdi dedicati al tempo libero e alla socializzazione.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche