16.8 C
Comune di Bari
sabato 16 Ottobre 2021
Home Attualità Pioggia di rifiuti post laurea, Retake Bari: “Situazione fuori controllo. Ecco la...

Pioggia di rifiuti post laurea, Retake Bari: “Situazione fuori controllo. Ecco la nostra proposta”

Notizie da leggere

“Davanti alle facoltà di Giurisprudenza e di Lettere, da anni, la situazione è fuori controllo. Le caditoie sono piene di coriandoli di plastica che finiranno in mare al primo acquazzone. Piazza Cesare Battisti si riempie di bottiglie, tubi, piattini di plastica e gozzoviglie di ogni tipo. È qualcosa di vergognoso”. A fotografare la situazione, ormai quotidiana al termine di ogni seduta di laurea, sono i volontari di Retake Bari. L’immagine che accompagna la denuncia social, pubblicata su Facebook, arriva dall’Ateneo. Lo scenario post laurea, tuttavia, è simile all’esterno di tutte le sedi universitarie.

“Spesso ci capita di interrogarci sulle grandi e piccole cose che non vanno in città – commentano da Retake -. Molte volte proviamo a proporre soluzioni, perché quando c’è un problema che si ripete, evidentemente, additare le persone e l’inciviltà non basta. C’è qualcosa di più radicale da cambiare”.

Da qui, l’idea. “Non si può pensare di multare ogni laureato – dicono i volontari -. La proposta che facemmo anni fa in occasione delle numerose ‘Olimpiadi della Civiltà’ in piazza Cesare Battisti, però, è semplice: al momento della dichiarazione della seduta di laurea si fa pagare un bollettino maggiorato che tiene conto della festa. In questo modo si potrebbe garantire una immediata pulizia dei luoghi. Proveremo a chiederlo nuovamente al rettore – concludono da Retake – anche se sembra impossibile cambiare qualunque tipo di abitudine. Che fatica!”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche