13.5 C
Comune di Bari
giovedì 9 Dicembre 2021
Home Apertura Natale, annullati gli eventi anche in periferia: a rischio gli aperitivi del...

Natale, annullati gli eventi anche in periferia: a rischio gli aperitivi del 24 dicembre

Notizie da leggere

Il grande albero in parco 2 Giugno sarà allestito, ma lo spettacolo per l’accensione è annullato. Niente evento musicale anche per l’albero di piazza del Ferrarese, che illuminerà Bari vecchia ma senza potere attrarre centinaia di persone in contemporanea. Stop a tutti i concerti in centro e in periferia, e a qualsiasi occasione di assembramenti. Il Comune e i Municipi hanno già annunciato la riprogrammazione delle attività natalizie, dopo le ultime decisioni del Governo. Una stretta cui si stanno immediatamente adeguando i cinque Municipi, che dovranno spegnere la musica e potranno confermare solo (stando alle prime informazioni) luminarie e mercatini. E se Palazzo di città ha già annullato i concertini del 24 e del 31 dicembre, facile prevedere che presto potrebbero arrivare decisioni nella stessa direzione sulla ‘movida’ della Vigilia di Natale e sul concertone della notte di San Silvestro, sul quale però è in corso una diversa (e parallela) valutazione.

Il Comune ha comunicato la decisione di rimandare a data da destinarsi gli spettacoli musicali, mentre l’accensione dell’albero in piazza del Ferrarese resta confermato, ma in modalità ‘contingentata e ridotta’, all’interno di un calendario natalizio ‘fortemente ridimensionato per arginare eventuali situazioni di rischio’. Annullati dunque tutti i concerti anche della vigilia di Natale (24 dicembre) e del 31, in centro e nei municipi. Restano confermati tutti gli allestimenti di strade e piazze, così come le attività di animazione per i più piccoli in spazi e luoghi dove sarà prevista una attività di contingentamento. Ci sarà il Villaggio di Babbo Natale, ma alcuni appuntamenti (per esempio il laboratorio di Giovanni Muciaccia, volto di Art Attack) saranno spostati all’interno e organizzati con ingressi contingentati.

Natale sotto tono anche nelle periferie. “Stiamo sospendendo tutti gli eventi in via cautelativa – dice a Telebari il presidente del secondo Municipio, Gianlucio Smaldone – compresa la cerimonia di accensione dell’albero in largo 2 Giugno, che comunque sarà allestito”. Resta l’incognita del concertone della notte di San Silvestro, che è al centro delle valutazioni di Palazzo di città. Dubbi anche sugli aperitivi del 24 dicembre, che ogni anno attirano nel centro di Bari migliaia di persone: al momento nessuna decisione è stata presa, ma facile prevedere che se il Comune annulla tutti i concerti, anche i locali potrebbero doversi adeguare.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

error: Contenuti protetti