11.4 C
Comune di Bari
mercoledì 26 Gennaio 2022
HomeAttualitàLoseto, intitolato giardino alla memoria di Giuseppe Mizzi: vittima innocente di mafia

Loseto, intitolato giardino alla memoria di Giuseppe Mizzi: vittima innocente di mafia

Notizie da leggere

Questa mattina nel quartiere Loseto di Bari è stato intitolato un giardino alla memoria di Giuseppe Mizzi, vittima innocente di mafia, ucciso a 39 anni davanti alla sua abitazione, il 16 marzo del 2011, perché scambiato per un’altra persona. Alla cerimonia, accanto ai familiari di Mizzi, sono intervenuti, tra gli altri, il presidente di Libera, don Luigi Ciotti; e il sindaco di Bari, Antonio Decaro.

“Giuseppe non è morto – ha detto don Ciotti – oggi l’abbiamo reso ancora una volta vivo. Noi tutti dobbiamo essere più vivi, più attenti, più responsabili. La nostra memoria deve essere sempre viva, tradursi, tutti i giorni e non qualche volta, in una memoria di responsabilità e impegno. La memoria ha bisogno di cura e di manutenzione ma vorrei che non dimenticaste che qui, grazie al lavoro degli organi investigativi, della magistratura e di un bravo avvocato, si è conosciuta la verità”.

“Mi rivolgo soprattutto ai bambini che oggi ci osservano mentre ci commuoviamo – ha sottolineato Decaro – oggi le nostre lacrime rappresentano la felicità che proviamo nel vederci qui tutti insieme per ricordare una persona per bene, Giuseppe Mizzi, cui stiamo intitolando questo giardino. Dieci anni fa le nostre lacrime erano diverse: eravamo tristi perché la città fu colpita da quell’omicidio. Giuseppe Mizzi era un brav’uomo, un lavoratore, un padre dedito alla sua famiglia che ha perso la vita mentre tornava a casa, come faceva tutti i giorni”.

Decaro ha spiegato che intitolare un giardino a una vittima innocente di mafia in un quartiere “come questo” dove “ci si può sentire soli e spesso è più difficile dire di no”, serve “anche a far comprendere quale sia la strada giusta da percorrere”.

Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Impossibile copiare il testo!