9.1 C
Comune di Bari
sabato 29 Gennaio 2022
HomeAperturaSfilata in terrazza su via Sparano, dj set, controlli antiassembramento: i locali...

Sfilata in terrazza su via Sparano, dj set, controlli antiassembramento: i locali preparano la Vigilia

Notizie da leggere

Dj set in programma, ma solo all’interno dei locali. Personale in più (per chi può permetterselo), ingaggiato per garantire i controlli antiassembramento davanti a pub e bar. Eventi esclusivi su prenotazione, con Super Green Pass, braccialetti e liste blindate. I locali di Bari si preparano al tradizionale appuntamento con la Vigilia di Natale, dovendo fare fronte a restrizioni e controlli delle forze di polizia. Il Comune di Bari, infatti, ha già anticipato che non saranno autorizzati musica e concertini all’esterno dei locali: una novità che si aggiunge alla ormai tradizionale ordinanza che vieta la distribuzione delle bevande in vetro nelle ore della movida sfrenata del 24 dicembre. La Questura, poi, coordinerà i controlli potenziati interforze, con turni dedicati proprio alle verifiche nelle aree con la maggiore densità di locali.
All’interno di pub e bar, però, la musica non può essere fermata. Nel rione Umbertino, per esempio, molti locali hanno già pubblicato annunci e locandine. “AperiXmas della Vigilia di Natale – scrive sul suo profilo Facebook ‘La Biglietteria’, a pochi metri dal teatro Kursaal – Il tradizionale e irrinunciabile scambio di auguri, tra pacchi di regali e calici di bollicine, con uno sguardo sullo splendido panorama che fa da cornice alla location più suggestiva della nostra città. Vi aspettiamo dalle 12 con le selezioni musicali di Ciccio DB e Giovanni Fuzio”.
Ancora in largo Adua, la frequentatissima Norcineria di Francesco Giacchetta immagina di anticipare o posticipare i concertini in acustico di qualche giorno rispetto al 24 dicembre. “Utilizzeremo i tavoli all’esterno, organizzandoci con l’asporto – spiega Giacchetta – e ho chiamato due ragazzi in più per controllare il Green pass e gestire gli assembramenti nei pressi del locale. Non sarà facile, ma ci proviamo”. Tavoli all’aperto anche a Bari vecchia. “Niente musica, manterremo però la tradizione del piatto aperitivo e presenteremo la nostra nuova birra – racconta Ferruccio Fuzio, titolare del Burbeero di piazza Massari – Ho deciso di spostare i due dj-set al 30 dicembre e al 5 gennaio, così da riuscire a gestire tutto al meglio”.
Moltissimi organizzatore di eventi si stanno muovendo con party esclusivi, rigorosamente su lista e con prenotazione, o su invito. È il caso, per esempio, di una splendida terrazza nel cuore di via Sparano, per l’occasione prestata a un ‘evento culturale’, come lo definiscono gli organizzatori. Sfilata con cinque modelle, musica dal vivo, esibizione ‘live painting’: un programma riservato a cento persone per volta, che potranno distribuirsi in trecento metri quadri, tutte rigorosamente con Super Green Pass.

Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Impossibile copiare il testo!