10.1 C
Comune di Bari
sabato 29 Gennaio 2022
HomeAperturaCovid in Puglia, accessi ‘sospetti’ al Pronto Soccorso: più che raddoppiati dopo...

Covid in Puglia, accessi ‘sospetti’ al Pronto Soccorso: più che raddoppiati dopo le feste di Natale. Oggi 3.500 nuovi casi

Notizie da leggere

Aumentano ancora gli accessi ai Pronto Soccorso pugliesi per casi sospetti Covid. Dopo le feste di Natale, dal 29 dicembre a ieri, mediamente l’11% dei pazienti che si rivolgono alle strutture ospedaliere ha sintomi collegabili al Coronavirus. In 15 giorni la percentuale è più che raddoppiata: il 17 dicembre infatti la percentuale dei casi sospetti sul totale dei pazienti assistiti si attestava al 4,9%.

Intanto, oggi in Puglia si registrano 3.568 nuovi contagi Covid (l’11,5% dei 30.923 test) e due decessi. L’incidenza dei positivi rilevati rispetto al numero di tamponi si è quasi dimezzata rispetto a ieri quando si è registrato il 20,3% di positività.

Ad oggi in Puglia ci sono 33.976 persone positive, 299 sono ricoverate in area non critica (ieri erano 283) e 33 in terapia intensiva (ieri 32). I casi individuati nelle ultime 24 ore sono così distribuiti: 1.458 in provincia di Bari, 227 nella provincia Barletta-Andria-Trani, 477 in provincia di Brindisi, 292 in provincia di Foggia, 745 in quella di Lecce, 307 in quella di Taranto. Sono 56 i casi che riguardano residenti fuori regione, mentre per altri sei contagi la provincia di appartenenza non è stata ancora definita.

Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Impossibile copiare il testo!