Home Cronaca Frecciargento Roma-Lecce, si masturba davanti ai passeggeri: 30enne fermato a Bari e...

Frecciargento Roma-Lecce, si masturba davanti ai passeggeri: 30enne fermato a Bari e denunciato per atti osceni

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Un ragazzo di 30 anni, cittadino pakistano, è stato fermato e denunciato dagli agenti della Polizia Ferroviaria nella stazione centrale di Bari per atti osceni in luogo pubblico. Gli agenti sono intervenuti a bordo del treno Frecciargento Roma-Lecce a seguito di una segnalazione fatta dal capotreno alla Centrale Operativa Compartimentale: il 30enne, poco prima, alla presenza di alcuni viaggiatori, fra i quali una donna, aveva iniziato a masturbarsi.

Sempre nella stazione di Bari è stato denunciato anche un 27enne di Fermo: il ragazzo dovrà rispondere di resistenza a pubblico ufficiale. In occasione di un controllo di routine, infatti, improvvisamente, si dava alla fuga, lasciando agli agenti documenti e zaino. Inseguito e bloccato, dagli accertamenti eseguiti, il ragazzo è risultato essere gravato dalla misura di prevenzione dell’avviso orale.

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui