5.9 C
Comune di Bari
venerdì 16 Aprile 2021
Home Apertura Bari, fuochi d’artificio proibiti: a Fesca arriva la Polizia. Sequestrate 7 batterie...

Bari, fuochi d’artificio proibiti: a Fesca arriva la Polizia. Sequestrate 7 batterie inesplose

Da leggere

Mercoledì, a Capurso, 175 chili di fuochi pirotecnici proibiti sequestrati all’interno dell’abitazione di un noto pregiudicato 40enne barese. Nella tarda serata di ieri, nel quartiere Fesca di Bari, 7 batterie inesplose recuperate in strada: 5 appartenenti alla categoria F2 e 2 alla categoria F3.

È il secondo punto segnato nelle ultime ore dai poliziotti di Bari, impegnati in una serie di controlli specifici organizzati al fine di contrastare il dilagante fenomeno dell’accensione di fuochi pirotecnici che, nell’ultimo periodo, ha generato numerose polemiche, costringendo i cittadini a ricorrere a numerosi esposti alle Autorità competenti e in alcuni casi anche ad interrogazioni parlamentari.

Le batterie sequestrate ieri sera erano posizionate lungo la strada, pronte per essere attivate. Il sopraggiungere dell’autovettura di servizio della Polizia ha evidentemente spaventato i malintenzionati che si sono dileguati nell’oscurità. Sul posto sono immediatamente intervenuti gli specialisti del Nucleo Artificieri che hanno messo in sicurezza i pericolosi fuochi proibiti ed hanno sequestrato il materiale.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche