35.5 C
Comune di Bari
sabato 31 Luglio 2021
Home Cronaca Ai domiciliari per sequestro di persona e stupro, evade e viene denunciato:...

Ai domiciliari per sequestro di persona e stupro, evade e viene denunciato: 32enne trasferito nel carcere di Bari

Notizie da leggere

Lo scorso marzo era stato arrestato perché ritenuto responsabile dei reati di porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere, sequestro di persona e violenza sessuale. Di fatto, stando a quanto ricostruito nel corso delle indagini, aveva segregato in casa una donna di 22 anni e abusato di lei ripetutamente. Nonostante la gravità dei reati, gli erano stati concessi i domiciliari. Qualche giorno fa è stato beccato in strada e denunciato per evasione. Adesso, però, per lui si sono aperte le porte del carcere di Bari.

Protagonista della vicenda è un cittadino egiziano di 32 anni. Gli agenti hanno eseguito l’ordine di carcerazione, emesso dall’autorità giudiziaria alla luce del mancato rispetto della misura alternativa alla detenzione carceraria, nel pomeriggio di ieri. L’uomo è stato raggiunto presso la sua abitazione in via De Rossi.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche