Home Politica Covid, Consiglio Puglia respinge mozione per commissariamento della Regione

Covid, Consiglio Puglia respinge mozione per commissariamento della Regione

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Con 24 voti contrari, 16 a favore e 2 astenuti, il Consiglio regionale pugliese ha respinto la mozione presentata dal gruppo di Fratelli d’Italia per chiedere il commissariamento della Regione Puglia sulla gestione dell’emergenza Covid.

“Abbiamo presentato una mozione per chiedere il commissariamento dell’organizzazione e della gestione Covid, ma forse avremmo dovuto presentarne una per chiedere che l’assessore regionale alla Sanità, Pierluigi Lopalco, scenda dal suo ufficio, lasci la sua scrivania, dove la Sanità pugliese è fatta solo di numeri, grafici e bollettini da elaborare e vada in giro per ospedali per toccare con mano la sofferenza dei cittadini”.

È il commento del gruppo di Fratelli d’Italia. “Esiste – proseguono i consiglieri di Fdi – da parte di Lopalco la presunzione di essere l’unica voce che è in grado di leggere e interpretare gli indicatori. Non è così. La lettura deve essere sincrona e oggettiva, perché i numeri sono numeri”.