13.5 C
Comune di Bari
giovedì 9 Dicembre 2021
Home Bassa sx Vaccini, Emiliano vuole accelerare: "Priorità a terze dosi per fragili e disabili....

Vaccini, Emiliano vuole accelerare: “Priorità a terze dosi per fragili e disabili. Ondata in arrivo”

Notizie da leggere

I centri specialistici di cura che seguono i pazienti fragili in Puglia sono al lavoro per dare una spinta alle vaccinazioni, in linea con la nuova circolare del presidente della Regione Puglia e del direttore del dipartimento Salute Vito Montanaro che stabilisce le priorità.

“I pazienti più fragili e con disabilità sono assolutamente prioritari – dichiara il presidente Emiliano – per questa ragione siamo in contatto costante con i direttori generali e con i coordinatori delle reti specialistiche per assicurarci che tutto il sistema sanitario sia parte attiva nel contattare personalmente queste persone, spiegare le ragioni dell’importanza del richiamo e programmare subito la somministrazione”.

Insieme ai fragili potranno vaccinarsi anche i loro caregiver e familiari conviventi (da lunedì anche over 40 secondo le disposizioni nazionali) affinché la protezione da Covid sia massima e tempestiva. Un ruolo chiave lo rivestono anche i medici di famiglia che a giorni entreranno in campo con la loro rete capillare e con l’insostituibile capacità di relazione con i propri assistiti”.

Nel frattempo il Policlinico di Bari ha vaccinato quasi il 50% dei fragili in cura presso i centri specialistici. Il meccanismo ormai collaudato dall’inizio della campagna vaccinale prevede la chiamata diretta dalla clinica, l’appuntamento in un ambulatorio dedicato e la vaccinazione programmata sulla base delle cure e dei medicinali assunti negli ultimi mesi. Per i pazienti immunodepressi, neurologici, ematologici e oncologici, infatti, il vaccino deve essere somministrato su misura, calcolando con esattezza i tempi e l’intervallo di giorni necessario con le terapie seguite.

 


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

error: Contenuti protetti