26 C
Comune di Bari

Le notizie di oggi di Bari su Telebari.it

martedì 24 Maggio 2022
HomeEventiMaria SS di Sovereto, l'origine della festa di primavera a Terlizzi: il...

Maria SS di Sovereto, l’origine della festa di primavera a Terlizzi: il programma dell’evento

Notizie da leggere

Terlizzi è in festa dalla domenica di Pasqua per Maria SS di Sovereto, Patrona della città dei fiori, veneratissima in tutto il Nord Barese e nel capoluogo, da dove arrivano anche tanti pellegrini. Domani, 23 aprile, alle 9.30 del mattino sarà celebrato in cattedrale il Solenne Pontificale, presieduto da Monsignor Domenico Cornacchia, vescovo della Diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi, mentre a seguire avrà luogo la lunga processione che dal centro abitato porterà l’icona al borgo di Sovereto.

L’ORIGINE DEL CULTO

La festa chiamata “maggiore” si suddivide di fatto in due tronconi: il primo è quello primaverile, con la sacra icona della Vergine che dalla Concattedrale di San Michele Arcangelo, passando per la chiesa della Madonna della Stella, raggiunge il borgo di Sovereto. Nella prima domenica d’agosto, invece, il quadro fa il percorso inverso. Ad accompagnare la processione c’è un pastorello seguito da una grande pecora, a ricordare l’origine della venerazione per la Vergine.

Secondo la leggenda, infatti, l’icona venne rinvenuta da un pastore bitontino che per cercare una sua pecora smarrita si accorse di una fenditura nella fitta vegetazione. Incuneandosi, il pastorello giunse in una grotticella carsica dove, appoggiato ad uno sperone di roccia, c’era la bella immagine della Vergine con il Bambino. Il pastore spontaneamente si inginocchiò e presto la notizia si sparse nel contado e l’icona divenne oggetto di contesa tra Bitonto e Terlizzi.

Così fu deciso di costruire un grande carro trainato da un bue allevato a Bitonto ed un altro di una stalla terlizzese: sarebbero stati i bovini a trainare il carro nella città che sarebbe diventata quella di Maria di Sovereto. Ed i buoi si diressero verso Terlizzi, che da allora festeggia in agosto la sua Patrona costruendo un carro trionfale, presentato qualche anno fa anche a Montecitorio come patrimonio pugliese, secondo per imponenza forse solo alla poderosa macchina di Santa Rosa a Viterbo.

IL PROGRAMMA DELLA FESTA DI PRIMAVERA

A Terlizzi sono attesi, complice il ponte per la Festa di Liberazione, migliaia di fedeli. All’area di Sovereto, che dista circa 3 km dal centro abitato, si potrà accedere solo a piedi. Di seguito pubblichiamo l’intero programma di sabato 23 aprile:

Ore 7.30 S. Messa in Concattedrale.
Ore 8.00 Grandiosa diana. Giro per le vie cittadine del Complesso bandistico “A. Gisonda” diretto dal M° Pasquale Gisonda e della Bassa Musica “Città di Terlizzi Amici della Musica T. Marinelli”.
Ore 9.30 Concattedrale – Solenne Messa Pontificale presieduta da S.E. Mons. Domenico Cornacchia, Vescovo della Diocesi, animata dal coro cittadino Jubilaeum diretto dal M° Fabio D’Amato, con la partecipazione del Clero cittadino, del Sindaco Dr. Ninni Gemmato e la civica Amministrazione, del Comitato Feste Patronali, delle Autorità civili e militari, delle Confraternite, delle Associazioni di volontariato e dei fedeli tutti.
Ore 11.00 Lancio di bombe piriche. Avvio dalla Concattedrale della Solenne Processione di Maria SS. di Sovereto con la partecipazione di S.E. Mons. Domenico Cornacchia Vescovo della Diocesi, del Clero cittadino, del Sindaco, della Civica Amministrazione, del Comitato Feste Patronali, delle Autorità civili e militari, delle confraternite, delle associazioni di volontariato e dei fedeli tutti.
Ore 13.00 Chiesa S. Maria della Stella – Arrivo della Sacra Icona di Maria SS. di Sovereto.
Ore 13.05 Lancio di palloni aerostatici.
Ore 13.30 Lancio di bombe piriche e partenza della Sacra Icona di Maria SS. di Sovereto dalla Chiesa della Stella verso il Santuario di Sovereto.
Ore 15.30 Sovereto – Arrivo della Sacra Icona di Maria SS. di Sovereto. Lancio di bombe piriche.
Ore 16.00 Apertura della fiera presso il borgo di Sovereto.
Ore 17.30 Animazione con artisti di strada; spettacolo al Borgo di Sovereto di Mr Big Circus Cabaret.
Ore 18.30 Accensione delle luminarie.
Ore 19.00 Santa Messa all’interno del Santuario di Sovereto celebrata da Don Nino Pastanella.
Ore 19.30 Spettacolo musicale “Gameboy – new wave – synthpop anni 80” – borgo di Sovereto.
Ore 21.00 Spettacolo pirotecnico a devozione del Comitato Feste Patronali Maria SS. di Sovereto e della cittadinanza tutta.

Leggi anche...

Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche

Impossibile copiare il testo!