Home Sport Volley, emozioni forti al Palamartino: la Pvg Bari vince 3-2 contro la...

Volley, emozioni forti al Palamartino: la Pvg Bari vince 3-2 contro la quinta in classifica Europea Isernia

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Dopo Lamezia e Palmi, anche la quinta in classifica nel girone D di B1 femminile, l’Europea Isernia, si arrende alla Pharma Volley Giuliani Bari che vince 3-2 e manda in estasi il Palamartino. Ad incidere sul match è la feroce determinazione delle baresi: nei primi due set Pvg è macchina perfetta con una prova difensiva eccellente, tanta applicazione a muro e attacchi efficaci, con la ex della partita Graziana Caputo autrice di 24 punti e votata miglior giocatrice dell’incontro. I valori importanti delle avversarie, in grado di recuperare due set di svantaggio, vengono fuori alla distanza e quindi è ancora una volta il tie-break – il settimo in 12 giornate per le ragazze di coach Sarcinella (il terzo vittorioso) – a decidere l’esito di un match emozionante che riscalda un freddo sabato d’inverno con la Pvg in rimonta clamorosa dal 6-12 al 18-16 finale.

I due punti guadagnati non provocano il balzo in avanti atteso dai tifosi Pvg. Nella 12a giornata infatti tutte le squadre di bassa classifica (tranne Volley Cilento, ferma per il turno di riposo) fanno punti con vittorie importanti come quella di Palmi a Santa Teresa e del Sant’Elia (contro Modica) e con il punto strappato da Lamezia a Cerignola. Ora la classifica molto corta vede il Lamezia in penultima posizione, ma con gli stessi punti di Pvg e Palmi (13), tutte  a -1 da Sant’Elia e a -2 da Arzano e Casal De’ Pazzi (15). Le ragazze di coach Sarcinella chiuderanno il girone di andata sabato prossimo, il 19 gennaio, sul campo del fanalino di coda Volley Cilento.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui