6.4 C
Comune di Bari
giovedì 15 Aprile 2021
Home Sport Vela d'Altura, Morgan IV vince il 20° Campionato Città di Bari

Vela d’Altura, Morgan IV vince il 20° Campionato Città di Bari

Da leggere

La XX edizione del Campionato invernale vela d’altura Città di Bari si è chiusa dopo cinque giornate di regate portate a termine sulle sette previste: alla competizione hanno partecipato trentacinque le imbarcazioni iscritte provenienti da tutta la regione divise tra altura, minialtura e classe amatoriale.

Ecco l’elenco dei vincitori: per la classe Crociera-Regata Morgan IV di Nicola De Gemmis (CC Barion) con Mario Zaetta al timone (LNI Bari), seguita da Obelix di Giuseppe Ciaravolo (Cus Bari) e Pervinca di Cosimo Ostuni (LNI Monopoli) con Andrea Micheli (CV Bari) al timone; per la classe Gran Crociera la classifica è composta da Gaios di Amoroso e De Vanna (Cus Bari), Machi di Angelo Dinarelli (LNI Bari) e Cecilia di Simon Proctor (LY Town YC). Nella Minialtura il terzetto il successo è andato a Nellaria di Vito Laforgia (CN Bari) con Fabrizio Buono al timone (CV Bari), con alle spalle Yellow Bee di Andrea Algardi (CN Bari) e Uaua di Rubino Vincenzo (CV Bari).

Tra i Surprise il primo classificato è sempre Nellaria, seguito da Uaua e da Cocò di Antonello Natuzzi con Marco Magrone al timone (CN Bari). Infine le due classi amatoriali: per la B primo classificato è Oi Tirsenoi di Mauro Domenico Loperfido con al timone Antonio Riccardo (LNI Bari), seguito da Kairos di Giulio Ranieri (Cus Bari) e Patti Chiari di Vincenzo Lasorella (LNI Bari); nell’amatoriale C la graduatoria vede in testa Gaia di Massimo Pellicani (CN Bari), poi Stag Trek 24 di Michele Zaza (CN Il Maestrale) e Blu Virus di Giovanni Ferrario con Vincenzo Velati al timone (CN Bari).

“Questo campionato ha segnato un momento importante della storia della vela pugliese – commentano gli organizzatori -. Ogni anno il nostro impegno è massimo per proseguire nell’organizzazione di questa manifestazione sportiva che richiama tanti equipaggi e appassionati”.

Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche