Home Sport Bari, ecco il “Red Bull Neymar Jr’s Five”: sabato 4 maggio al...

Bari, ecco il “Red Bull Neymar Jr’s Five”: sabato 4 maggio al Di Cagno Abbrescia torneo di calcio a 5 con vista sul Brasile

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

È tutto pronto per la prima tappa del Red Bull Neymar Jr’s Five: il torneo mondiale di calcio a 5 che porta il nome della stella brasiliana e che vedrà migliaia di partecipanti affrontarsi da tutta Italia parte da Bari. L’appuntamento è al centro sportivo Di Cagno Abbrescia sabato 4 maggio e per il lancio dell’evento i due bomber del Freestyle, Davide Iannetti e Yuri Zappatore, conosciuti in rete con i nomi d’arte Diginho e Zapinho, sono stati invitati dall’US Lecce allo stadio Via Del Mare per una sfida molto divertente con quattro giocatori della squadra salentina: Panagiotis Tachtsidis Mattia Felici, Thom Haye e Zan Majer.

Giunto alla quarta edizione, il Red Bull Neymar Jr’s Five è un torneo di calcio a 5 riservato a ragazzi e ragazze di età compresa tra i 16 e i 25 anni, con due soli fuori quota per squadra. Le squadre femminili e maschili vincitrici della fase nazionale voleranno in Brasile per la Finale Mondiale presso l’Instituto Projeto Neymar Jr e incontreranno il talentuoso calciatore brasiliano.

In Italia la novità 2019 è rappresentata dal numero di tappe di qualificazione: 10. Infatti, oltre a Bari, il torneo si svolgerà a Palermo, Napoli, Firenze, Roma, Padova, Bologna, Genova, Torino e Milano. Le squadre vincitrici delle rispettive tappe di qualificazione si sfideranno alla Finale Nazionale in programma a Milano sabato 8 giugno. Una volta effettuata l’iscrizione, le regole del torneo sono semplici e innovative: si gioca 5 contro 5 (le squadre sono composte da max 7 giocatori), per 10 minuti di tempo e senza portieri. Il format prevede che se una squadra segna, l’altra perda un giocatore. L’obiettivo è buttare fuori tutti gli avversari.

Come lo scorso anno ci sarà un torneo riservato alle sole donne. E proprio le ragazze italiane della Futsal Florentia lo scorso anno sfiorarono il sogno mondiale, perdendo in finale contro le brasiliane del Resenha 013, ma ricevendo lo stesso i complimenti di Neymar Jr. Il percorso di avvicinamento all’evento mondiale è già iniziato e coinvolgerà un numero superiore di partecipanti rispetto alle edizioni precedenti. Si prevedono, infatti, centinaia di migliaia di giocatori provenienti da più di 40 Paesi del mondo.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui