10.3 C
Comune di Bari
lunedì 6 Dicembre 2021
Home Apertura Bari, assembramenti nell’Umbertino. La rabbia del comitato di quartiere: “Sempre peggio” –...

Bari, assembramenti nell’Umbertino. La rabbia del comitato di quartiere: “Sempre peggio” – VIDEO

Notizie da leggere

“Sempre peggio”. Inizia così un post pubblicato questa mattina nel gruppo Facebook del Comitato Salvaguardia Zona Umbertina. A scriverlo è Mauro Gargano, amministratore del gruppo e tra i membri più attivi del comitato di quartiere. Il tema del dibattito, portato avanti nella comunità social dell’Umbertino con diverse video-testimonianze, è quello degli assembramenti e nello specifico la segnalazione arriva da via Abbrescia.

“Il video è stato registrato dopo la mezzanotte – scrive Gargano – con ristoranti e pizzerie, che rispettano i protocolli anche sul distanziamento interpersonale, già chiusi. Possibile che non ci si renda conto che per i comportamenti irresponsabili di pochi potremmo essere tutti pregiudicati da una recrudescenza del contagio e da un nuovo lockdown? Presidente Emiliano, professor Lopalco, sindaco Decaro e comandante Palumbo: qualcuno vi informa di cosa succede notte tempo nell’Umbertino? Si intervenga prima che sia troppo tardi. Solo chi non vuole vedere o non vuole sentire, non vede e non sente”.

Altri video, pubblicati sempre nel gruppo Facebook del comitato, testimoniano assembramenti di ragazzi, consistenti e costanti, andati avanti pressoché per tutta la serata. Il quadrilatero incriminato è sempre lo stesso: quello della movida tra via Abbrescia angolo largo Adua, via Cognetti, corso Cavour e il lungomare fino a largo Adua. Alcune registrazioni testimoniano anche il passaggio delle pattuglie della Polizia Locale. Lampeggianti accesi e sosta prolungata nel tentativo disinnescare l’aggregazione selvaggia, con il piacere effimero dell’obiettivo raggiunto – e neanche sempre – solo per una manciata di secondi.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

error: Contenuti protetti