Home Attualità Protesta degli avvocati a Bari: “In piazza per salvare la Giustizia. Oggi...

Protesta degli avvocati a Bari: “In piazza per salvare la Giustizia. Oggi delegittimata, paralizzata e indifesa”

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

“In piazza per salvare la Giustizia – oggi delegittimata, paralizzata e indifesa – e per tutelare i diritti di tutti”. Con questo spirito e questi obiettivi gli avvocati di Bari si sono dati appuntamento questa mattina in piazza Libertà per un’iniziativa, lanciata insieme all’Organismo Congressuale Forense, svolta in contemporanea in più città d’Italia.

A entrare più nel dettaglio della protesta sono le toghe della Camera Penale, attraverso una nota pubblicata sui social. “Siamo fieri di essere al fianco del nostro Ordine forense per chiedere, con la forza dell’unione, che il Governo dedichi doverosa attenzione al servizio giustizia, inspiegabilmente paralizzato rispetto alla legittima ripartenza di tutte le attività del Paese” dicono i penalisti, che già nei giorni scorsi aveva sollevato numerosi interrogativi sulla questione.

“Vogliamo far sentire la nostra voce – dicono ancora dalla Camera Penale -. Con questa manifestazione chiediamo insieme di fare davvero ripartire le udienze, di riaprire agli avvocati e ai cittadini i luoghi della Giustizia e di ricordare che il Distretto di Bari attende ormai da tempo immemorabile strutture dignitose in cui sentire la rassicurante presenza dello Stato”.

1 commento

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui