10.6 C
Comune di Bari
sabato 17 Aprile 2021
Home Attualità Natale al Alberobello, l’iniziativa per i bimbi è un successo: raccolti 600...

Natale al Alberobello, l’iniziativa per i bimbi è un successo: raccolti 600 giochi. Molti andranno al Pediatrico di Bari

Da leggere

“Raccogli e dona un caldo Natale”. È questo il nome dell’iniziativa lanciata due settimane fa ad Alberobello. Un appello, partito dal Comune e da un noto negozio di giocattoli della città, attraverso cui si chiedeva ai bambini di donare i loro giochi ormai inutilizzati per regalare un sorriso di gioia a quanti non possono permettersi l’acquisto di giocattoli. E in meno di 20 giorni ne sono arrivati quasi 600: circa 200 peluche, oltre 300 giochi e anche accessori per la prima infanzia, dagli sterilizzatori alle bilance pesa bambini.

Un grande successo di solidarietà che consentirà oggi alla Protezione Civile di distribuire 52 pacchi dono ai piccoli delle famiglie meno abbienti di Alberobello, individuate dai Servizi Sociali, e di contribuire a rendere migliore il Natale dei bambini ricoverati all’ospedale pediatrico Giovanni XXIII di Bari. Molti i giochi nuovi appositamente acquistati per l’occasione. Tutti sani, in buone condizioni e puliti con alcol prima della consegna, quelli di seconda mano che sono stati donati. Ai pacchi sarà aggiunto anche un kit di cancelleria offerto da BIC e UHU, aziende leader della cartoleria, che hanno affiancato l’iniziativa.

“Anche questa volta Alberobello non ha tradito le attese dimostrando grande cuore – dicono l’assessore alle attività produttive, Antonella Ivone e l’assessore ai Servizi Sociali, Anna Piepoli – ringraziamo tutte le famiglie che hanno aderito all’iniziativa. Un grande grazie va a Lisa Moliterni e a tutto lo staff del negozio di giocattoli Creativity per la passione e la dedizione con cui hanno portato avanti questo progetto, un progetto che è testimonianza della generosità che contraddistingue la nostra Comunità affinché tutti possiamo vivere con dignità, serenità e gioia questo Natale”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche

Buon 48esimo Telebari!