18.7 C
Comune di Bari
martedì 18 Maggio 2021
Home Attualità Piano vaccinale, la ASL ad Anelli: “Nessuna anomalia nelle somministrazioni a medici...

Piano vaccinale, la ASL ad Anelli: “Nessuna anomalia nelle somministrazioni a medici di base e pediatri”

Notizie da leggere

“Nessuna anomalia è stata riscontrata nel piano di somministrazione dei vaccini nei presidi ospedalieri e territoriali della ASL Bari. Sono in corso le vaccinazioni destinate alle categorie definite prioritarie dalle linee guida ministeriali, compresi i medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta, partite lo scorso 7 gennaio. In contemporanea sono stati vaccinati anche gli addetti alle pulizie, dipendenti di Sanita Service, come previsto dalla fase 1 della campagna vaccinale”. È quanto precisa la Direzione Generale della ASL di Bari in merito alle dichiarazioni pubbliche di Filippo Anelli, su presunte irregolarità nelle somministrazioni dei vaccini.

“Le vaccinazioni ai medici di medicina generale e ai pediatri di libera scelta – dicono ancora dalla ASL – sono state già effettuate a Putignano, Alberobello, Locorotondo, Noci, Monopoli e Gioia del Colle. Oggi sono in corso a Bitonto, ad Altamura e nell’ambulatorio del Dipartimento di Prevenzione all’ospedale Di Venere di Bari. Inoltre sono state programmate per domani altre 120 vaccinazioni destinate ai medici, in virtù di un accordo con la direzione dell’Istituto Giovanni Paolo II – centro hub di stoccaggio dei vaccini. A partire dalla settimana prossima, infine, saranno attivati ulteriori punti vaccinali – martedì nel distretto unico di Bari  e mercoledì a Conversano – e progressivamente nei restanti distretti”.

“Diamo atto all’assessore Lopalco di essersi subito attivato, con il consueto impegno che lo contraddistingue, per le vaccinazioni Covid di medici di famiglia e pediatri, che sono al via da oggi – commenta quindi Anelli -. Nella nostra Regione la campagna vaccinale procede bene: la Puglia è ai primi posti per numero di vaccinazioni in percentuale sulla popolazione. Sono fiducioso che gli intoppi verificatisi in fase di avvio verranno risolti”.


Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

Guarda anche