3.9 C
Comune di Bari
martedì 25 Gennaio 2022
HomeCronacaBisceglie, emergenza Covid e controlli dei carabinieri: tre arresti e una denuncia...

Bisceglie, emergenza Covid e controlli dei carabinieri: tre arresti e una denuncia per resistenza a pubblico ufficiale

Notizie da leggere

Negli ultimi dieci giorni sono stati tre gli arresti operati dai carabinieri di Bisceglie: due per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio e uno per rapina. Non sono mancate diverse denunce in stato di libertà.

Il primo a finire in manette, e poi dietro le sbarre del carcere di Trani, è stato un 40enne già noto alle forze dell’ordine che durante il controllo, oltre a non giustificare la sua presenza fuori dal proprio domicilio, non è riuscito a mascherare il proprio nervosismo: sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di 51 grammi di eroina, trovata anche nel suo appartamento insieme a poco più di un grammo di cocaina, materiale per il confezionamento e bilancini di precisione.

In possesso di eroina è stata trovata anche una 39enne, con precedenti specifici: addosso, al momento del controllo, poco più di un grammo ma a casa ulteriori 51 grammi dello stesso tipo di droga, materiale per il confezionamento e due cellulari utilizzati per l’attività di spaccio. La donna è stata accompagnata presso la casa circondariale di Trani, in attesa di udienza di convalida.

Un 37enne di Cerignola, invece, è stato sorpreso all’interno di un garage di via Perlasca mentre tentava di asportare refurtiva. A coglierlo sul fatto è stato il proprietario del garage: il tentativo della vittima di fermare il ladro è fallito ma, dopo un breve inseguimento a piedi, ad assicurare il 37enne alla giustizia ci hanno pensato i carabinieri. Anche per lui, la destinazione è stata quella del carcere di Trani.

Infine, proprio per i controlli operati per garantire l’efficacia delle misure governative relative alla nota emergenza sanitaria, un giovane è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale.

Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Impossibile copiare il testo!