Home Cronaca Bari, marito violento nella rete della Polizia: nei guai 48enne di Carbonara....

Bari, marito violento nella rete della Polizia: nei guai 48enne di Carbonara. Prime botte alla moglie nel 2009

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Dopo 11 anni di violente litigate, condite da aggressioni e botte – anche nei confronti delle due figlie – adesso è stato allontanato da casa e non potrà più avvicinarsi alla moglie. In caso contrario, verrà arrestato. A finire nella rete della Polizia, dopo un intervento risalente allo scorso 16 aprile, è stato un 48enne di Carbonara e l’ordinanza emessa dal Tribunale di Bari scaturisce da numerosi episodi di violenza perpetrati dall’uomo nei confronti della moglie sin dal lontano 2009.

Dopo l’intervento di aprile, infatti, i poliziotti hanno dato vita a una corposa indagine al termine della quale è stato ricostruito un quadro di violenze quotidiane consumate dall’uomo – alcolista e con una sanzione penale per guida in stato di ebbrezza risalente proprio al 2009 – anche alla presenza della figlia minore e dell’altra appena maggiorenne. Durante i frequenti litigi, spesso, erano coinvolte anche le figlie. Pure loro colpite quando tentavano di difendere la mamma. Tra le prove raccolte dagli agenti vari referti medici che attestano gli esiti sul corpo della vittima delle violenze subite nel tempo.

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui